top of page

Acerca de

CORSO DI ENDODONZIA
dalla diagnosi al successo
 

teorico pratico

Un corso completo di 9 giorni (4 incontri venerdì e sabato) per imparare l'endodonzia dalla diagnosi ai ritrattamenti: tutte le basi teoriche messe in pratica durante le intense giornate di esercitazione.

 

Perchè affrontare un corso di 9 giorni di endodonzia? Per allontanare la paura che accompagna i nostri trattamenti e vivere con serenità e successo una branca fondamentale dell'odontoiatria.

Durante la parte teorica (venerdì 9-19) saranno proiettati numerosi video clinici per comprendere al meglio le tecniche e la gestione degli strumenti e dei materiali.

La parte pratica (sabato 9-16) si svolgerà su denti estratti e coprirà tutti gli aspetti affrontati teoricamente il giorno prima con il supporto di un tutor.

Durante ogni lezione il corsista avrà a disposizione gli strumenti rotanti e sonici per l’esecuzione della cavità d’accesso, i motori EndoPilot o EnGO Komet (uno a testa) e le diverse sistematiche Komet (rotazione continua e reciprocante). 

I protocolli appresi saranno utilizzabili con qualsiasi sistematica sul mercato

Nella parte dedicata ai ritrattamenti saranno a disposizione microscopi operatori, sorgenti ed inserti ultrasonici, realistiche repliche 3D trasparenti studiate appositamente dal relatore per ricreare situazioni cliniche quali perforazioni e apici di ampie dimensioni.

Per INFO ed ISCRIZIONI clicca qui 

CORSO IN FASE DI ACCREDITAMENTO TRAMITE CORSO FAD (30 ECM)

PROGRAMMA DETTAGLIATO

1° incontro  

TEORIA

La diagnosi in endodonzia

Radiologia 2D e 3D

Il dolore e la gestione delle urgenze​

Isolamento del campo operatorio

Cavità d’accesso e anatomia endodontica

Scouting e glide path manuale e meccanico

PRATICA

Prove di esecuzione di cavità di accesso su denti estratti anteriori e posteriori

Scouting manuale e raggiungimento della corretta lunghezza di lavoro

Glide path e preflare meccanico

2° incontro 

 

TEORIA

Lo strumentario endodontico: tutto quello che c'è da sapere

Sagomatura canalare: approccio conservativo alla strumentazione meccanica dei canali

Rotazione continua e reciprocazione

Lunghezza di lavoro

PRATICA

Sagomatura meccanica del corpo canale in rotazione continua 

Sagomatura meccanica del corpo canale in reciprocazione

 

3° incontro 

 

TEORIA

Endodonzia nel dente deciduo (intervento del dr. Fabio Federici Canova): indicazioni e controindicazioni, gestione dei pazienti difficili, materiali bioattivi

Gauging e rifinitura apicale

Detersione del sistema canalare

Il sigillo endodontico: condensazione verticale a caldo, sistemi carrier based, cementi bioceramici

I traumi dentali: cosa c'è da sapere per gestirli senza inventarsi niente

PRATICA

Rifinitura apicale

Scelta del sistema di otturazione

Otturazione del sistema canalare con le diverse tecniche descritte nella parte teorica

Back filling con guttaperca termoplasticizzata

4° incontro (su 3 gg da giovedì a sabato)

 

TEORIA

La ricostruzione del dente trattato endodonticamente

Analisi biomeccanica della struttura dentale residua

Quando utilizzare un perno in fibra

Quale perno utilizzare, i perni individualizzati

Il build up periferico

L’utilizzo dei materiali compositi rinforzati con fibre (SFRC): quale impiego clinico

La cementazione del perno

Il ritrattamento endodontico: perché, quando e come ritrattare

Ridefinizione di una corretta cavità d’accesso

Rimozioni delle ritenzioni endocanalari: perni metallici, perni in fibra, perni in zirconio

Rimozione dei materiali da otturazione canalare

Danni iatrogeni: riparazione di perforazioni, stripping, superamento dei gradini, strumenti fratturati

Sigillo apicale: gestione dei riassorbimenti apicali con i materiali bioceramici

 

PRATICA

Preparazione e detersione di un corretto post space nei denti mono e pluriradicolati

Ricostruzione dei denti trattati nei precedenti incontri (e opportunamente “distrutti” per ricreare situazioni realistiche) con l’utilizzo di perni in fibra

Adesione intracanalare

Build up periferico

Ricostruzione con perno in fibra di denti “flared” con tecnica Resin Root Reinforcement

Utilizzo di materiali di ultima generazione: Short Fiber Resin Composite

Rimozione dei perni in fibra cementati nel precedente incontro con sorgenti ed inserti ultrasonici dedicati

Rimozione dei materiali da otturazione canalare con sistematica meccanica dedicata ReStart Komet

Sigillo con MTA di una perforazione camerale in un molare e di un apice di ampie dimensioni in un incisivo superiore: questa parte verrà eseguita su realistiche repliche 3D trasparenti studiate appositamente dal relatore per ricreare queste possibili situazioni cliniche

 

NB 

Durante ogni parte pratica il corsista avrà a disposizione gli strumenti rotanti e sonici per l’esecuzione della cavità d’accesso, i motori EndoPilot ed EnGO Komet (uno a testa) e le diverse sistematiche Komet (rotazione continua e reciprocante): in questo modo potrà ripetere la varie fasi del trattamento in base alle sue esigenze e ai tempi previsti, così da poter esercitarsi a lungo sulla fase del glide path, della sagomatura e della rifinitura apicale che, per esperienza dai corsi passati, sono quelle che richiedono un maggiore e continuativo approccio pratico. 

Tutto questo come sempre sotto l’attento controllo del relatore e degli esperti tutor che, grazie ad una postazione dedicata con proiezione su schermo, potranno eseguire alcuni passaggi chiave o interrompere alcune fasi della pratica per fare apprezzare errori da evitare o situazioni cliniche inusuali visibili a tutti in diretta.

 

Durante la parte teorica (venerdì 9-19) saranno proiettati numerosi video clinici per comprendere al meglio le tecniche e la gestione degli strumenti e dei materiali

La parte pratica (sabato 9-16) si svolgerà su denti estratti e coprirà tutti gli aspetti affrontati teoricamente il giorno prima. Nella parte dedicata ai ritrattamenti saranno a disposizione microscopi operatori, sorgenti ed inserti ultrasonici, modellini 3D per affrontare realisticamente situazioni cliniche complesse

 

bottom of page